Quest’anno la Processione delle Macchine sarà virtuale

Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria, neanche quest’anno sarà possibile partecipare in presenza alla Processione delle Macchine, il rito del Venerdì Santo molto sentito dai fedeli vercellesi. Per restare loro vicini il Comune e l’Arcidiocesi hanno pensato a una versione virtuale che sarà possibile seguire venerdì 2 aprile alle 19.30 sui canali YouTube e Facebook della Città di Vercelli.

«Questa iniziativa è un modo per essere vicini ai cittadini – spiega il sindaco Andrea Corsaro – e per mantenere in vita le tradizioni della nostra Città permettendo alle persone di sentirsi ancora parte di una comunità, anche se non in presenza, è un modo per stare insieme».

La processione virtuale sarà preceduta da video-documentari, in onda tutti i giorni, a partire da domenica 28, fino a giovedì 1° aprile, che raccontano la storia delle macchine e delle Confraternite, che ancora oggi le custodiscono.

Questo il programma: domenica 28, presentazione del sindaco Andrea Corsaro e Confraternita di Santa Caterina; lunedì 29, Confraternita di San Sebastiano e Confraternita Santo Spirito; martedì 30, Confraternita di San Bernardino e Confraternita di Sant’Anna; mercoledì 31, Confraternita di Sant’Antonio e Confraternita di San Giuseppe; giovedì 1° aprile, ultimo video-documentario, Confraternita di San Vittore e Confraternita di Sant’Andrea, conclusione dell’Arcivescovo Monsignor Marco Arnolfo.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. La Processione Virtuale sarà “anche” un modo per stare insieme, sentirci come se fossimo vicini, ma, a furia di documentari avanti di questo passo.. ci risveglieremo un giorno scoprendo di esserci trasformati in un cartone animato. Tutt’il contrario di quel che capitó a Pinocchio.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here