Proseguono con successo gli incontri di Caffè Alzheimer

Proseguono gli incontri del ciclo Caffè Alzheimer. Dopo Borgosesia, ieri è stata la volta del Centro Anziani di via Marconi a Vercelli. In entrambi i casi si è registrata una buona partecipazione di pubblico, che per gli organizzatori è il segnale di aver intrapreso la giusta strada.

«A Borgosesia abbiamo riconfermato i numeri dello scorso anno – ha spiegato l’assessore Francesco Nunziata – mentre a Vercelli abbiamo raggiungo una cinquantina di persone, con un aumento considerevole di partecipanti rispetto alle edizioni precedenti. Questo vuol dire che l’interesse, ed il bisogno delle famiglie, è reale e concreto».

In entrambi i casi si è parlato di Medicina Narrativa con la dottoressa Roberta Ramazzina, introdotta dalla collega Irene Orsi dei Servizi Sociali dell’Unione Montana: «Dalla Valsesia a Vercelli si sta riscontrando grande sensibilità su questa tematica – ha aggiunto Nunziata – sono diversi i siti che ci hanno dato disponibilità per ospitare gli incontri e la convenzione tra Unione Montana e Comune di Vercelli sta dando ottimi frutti».

Tra i prossimi appuntamenti quello del 30 gennaio proprio con la dottoressa Orsi che parlerà di Linguaggio e Deglutizione. «Il nostro obiettivo è far conoscere questa malattia – ha concluso Nunziata – che provoca un lento declino delle capacità di ricordare, pensare e ragionare. Purtroppo l’Alzheimer è in aumento e l’età dei malati sempre più bassa: è necessario che la società ne prenda consapevolezza e che i servizi sociali siano attrezzati per rendere migliore la vita dei malati e delle loro famiglie. Per questo rinnovo il mio invito a tutti coloro che stanno vivendo questo problema, partecipare agli incontri fa bene».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

Rispondi a Proseguono con successo gli incontri di Caffè Alzheimer - Trova la Carica con il Caffè Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here