E dopo il PalaPiacco, lavori importanti anche al PalaPregnolato per 1 milione e 350 mila euro

Il sopralluogo di oggi al Palazzetto dell’Isola

Sopralluogo al Pala Pregnolato per i lavori di riqualificazione dell’impianto sportivo. Lo hanno fatto oggi pomeriggio il sindaco Andrea Corsaro, l’assessore alle Opere Pubbliche e vice sindaco Massimo Simion e l’assessore allo Sport Mimmo Sabatino. Erano presenti io vertici dello Skating Vercelli (Betty Ceretti) e dell’Hockey Engas Vercelli (Alvise Racioppi e Roberto Giraudi).

Spiega il vice sindaco: “L’amministrazione comunale ha inserito nell’elenco annuale dei lavori pubblici l’importo di un milione 350 mila euro per la riqualificazione del Pala Pregnolato. La fonte di finanziamento è acquisibile attraverso il bando ‘Sport Missione Comune 2021’, procedura già collaudata con successo negli anni precedenti.

Dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2021-23 verrà affidato l’incarico a un professionista per la redazione del progetto definitivo e contestualmente verrà richiesto al Coni regionale il parere tecnico sportivo sugli interventi relativi all’impianto”.

I lavori di riqualificazione – aggiunge Simion – comprendono gli interventi per la messa in sicurezza del fabbricato al fine di adeguare la capienza a un maggior numero di spettatori, la sostituzione del vecchio impianto di illuminazione con lampade led che garantiscono una rilevante riduzione dei consumi, la realizzazione di un impianto di riscaldamento a pavimento e un nuovo parquet. È previsto inoltre l’ampliamento degli spogliatoi e la realizzazione di una pista esterna al palazzetto per l’attività sportiva del settore giovanile”.

Aggiunge l’assessore Sabatino: “Sono molto soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto sulle strutture sportive cittadine. Dopo il PalaPiacco e il campo Coni, adesso toccherà al PalaPregnolato. Inoltre stiamo avviando procedure per altri impianti, come ad esempio il campo di calcio per l’Aravecchia. Per quanto riguarda i campi di calcio, il mio predecessore Andrea Coppo aveva svolto un lavoro davvero eccellente. Era rimasto fuori dal progetto l’Aravecchia e adesso noi completeremo l’opera”.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Sabatino, da gran signore qual’é, ha detto di apprezzare il buon lavoro del suo predecessore (si, a parte l’Aravecchia che non vi rientrava). Non pare (dalla foto) ormai più contrariato dal film ieri in programmazione “Inferno dicristallo, in via Mandelli” (anzi… ho visto che la vetrina sembra di nuovo quasi in allestimento).
    Chissà se fra il lavoro buono di Coppo e dei suoi compagni.. c’era anche la rinuncia al posto, quando venne rieletto (unico rappresentante di una lista gemellata al PD)…

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here