Hockey A2: scintillante Engas vince a Seregno e allunga in testa alla classifica

Missione compiuta per l’Hockey Engas Vercelli, che nel recupero dell’ottava giornata, ha regolato a domicilio senza patemi l’Hockey Seregno, conquistando tre punti pesanti, che permettono ai nero gialloverdi di tentare un primo accenno di fuga alla testa della classifica. La formazione di casa, che veniva dal confortante successo conquistato sabato sera sul Montebello, importantissimo in chiave salvezza, nonostante gli sforzi e la determinazione sono riusciti a rimanere in partita solo per una ventina di minuti.

Dopo l’avvio bruciante dei vercellesi, che dopo poco più di cinque minuti si sono trovati a condurre 2-0 grazie alle reti di Capitan Motaran e Perroni, il quintetto lombardo ha abbozzato una reazione, pur mantenendo alta l’attenzione alle ripartenze bicciolane. Per un quarto d’ora il risultato non è più cambiato, almeno fino a quando mister De Rinaldis ha iniziato la girandola dei cambi, pescando forze dalla panchina; ed è infatti proprio dai cambi, è arrivato il break che di fatto ha chiuso la partita. Negli ultimi tre minuti, due rasoiate dalla lunga distanza di Brusa ed un contropiede da manuale di Ferrari, hanno mandato le due squadre al riposo sul punteggio di 5-0 in favore dell’Engas Vercelli.

A inizio ripresa i nero gialloverdi, pur mantenendo costantemente in mano le redini del gioco, alzano il piede dall’acceleratore e giocano più con serenità, forti del largo vantaggio; dopo un primo scorcio interlocutorio, arriva la sesta rete vercellese, grazie ad un numero d’alta scuola di Matteo Brusa, che intercetta pallina davanti alla propria area e con un vero e proprio “coast to coast” fulmina l’incolpevole Gilli. Prima del suono della sirena, finiscono doverosamente nel tabellino dei marcatori anche Juan Moyano e Sebastiano Schena, mentre Lo Priore neutralizza un tiro diretto di Galimberti, negando almeno il gol della bandiera ai padroni di casa, chiudendo il match con uno “shoot-out” (porta inviolata) sempre difficile da realizzare per un portiere in questo sport.  

Qui di seguito, il tabellino della partita

HOCKEY SEREGNO  0

ENGAS VERCELLI​​     8

HOCKEY SEREGNO: Gilli, Galimberti, Coppola, Giordano, Marchini, L. Tremolada, Alberio, M. Tremolada, Trabattoni, Ruggeri. All. Molteni

ENGAS VERCELLI: Lo Priore, Moyano, Motaran, Brusa, Ehimi, Schena, Perroni, Maniero, Ferrari, Errico. All. De Rinaldis

ARBITRO: Uggeri di Lodi

MARCATORI: 4’19” Motaran (EV), 5’40” Perroni (EV), 21’59”, 23’32” e 31’38” Brusa (EV), 23’47” Ferrari (EV), 42’25” Moyano(EV), 48’58” Schema (EV)

CARTELLINI BLU: Brusa (EV) 2’

CLASSIFICA: Engas Vercelli (giocate 9) 25 punti; Hockey Thiene (9) 20; Roller Bassano (8) 19; Montecchio Precalcino (7) 15; Cremona Hockey (7) 12; Hockey Trissino 05 (7) 11; GshPordenone (8) 7; Symbol Amatori Modena (5), Hp Montebello (7) e Hockey Bassano 54 (9) 6; Hockey Seregno (7) 4; Azzurra Novara (9) 2

PROSSIMO TURNO: (sabato 16 ore 20.45) Hockey ThieneSeregno Hockey, Roller BassanoMontecchio Precalcino, EngasVercelliCremona Hockey, Hockey Trissino 05Gsh Pordenone, (ore 21) Symbol Amatori ModenaAzzurra Novara; (domenica 17 ore 18) Hp MontebelloHockey Bassano 54

 

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here