Gattinara: maxi multa e sequestro del mezzo per un autocarro ucraino con carta di circolazione falsa

Lo hanno sorpreso, durante un normale controllo, alla guida di un autocarro di nazionalità ucraina, con la carta di circolazione (quella europea a forma di card) visibilmente contraffatta. Così un cittadino ucraino di 30 anni, fermato dagli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Varallo, non solo si è visto sequestrare il veicoli e il documento falso, ma anche elevare una maxi sanzione di 4.130 euro.

Il fatto è accaduto a Gattinara, ieri, 20 ottobre. L’uomo ha incontrato un normale posto di controllo della polizia. Convinto di non avere guai ha mostrato il documento che però durante la verifica è subito apparso verosimilmente contraffatto. Un’ulteriore analisi tramite una specifica apparecchiatura per il controllo documentale, ha poi confermato la falsità materiale del documento.

Il conducente, quindi, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria di Vercelli e sono scattate le sanzioni descritte con il sequestro della carta di circolazione e il veicolo che è stato posto sotto fermo amministrativo in quanto privo di autorizzazione internazionale per il trasporto di cose.

 

 

 

 

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Le persone in Italia entrano senza problemi fanno solo bene ma per fortuna quel pericoloso autocarro é stato bloccato per tempo. Chissà quali incidenti avrebbe potuto causare!

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here