Nuovo cambio di programma: Salvini sarà a Vercelli il 24 maggio

Nuovo cambio di programma. Il vice premier Matteo Salvini verrà a Vercelli il 24 maggio all’ora stabilita all’inizio: le 14. Prima dovrebbe essere a Verbania, alle ore 12.

La notizia arriva da una nota diffusa nel pomeriggio dal “responsabile organizzativo della Lega vercellese” Gian Carlo Locarni, che oltre tutto bolla come fake news e notizie prive di ufficialità, sia l’eventuale presenza di Salvini così come era stata annunciata fino all’altro ieri, sia ciò che invece solo ieri era stato confermato dallo stesso segretario provinciale della Lega, Paolo Tiramani, che avevamo contattato per avere spiegazioni, ossia che Salvini aveva cancellato tutto il suo tour in Piemonte, compresa la visita a Vercelli. (leggi qui)

 

Ricapitolando: Salvini era stato in primo momento annunciato a Vercelli per il 24 maggio alle ore 14 in via Vittorio Veneto. Poi l’incontro è stato spostato alle 13.30. Poi, ieri, la stessa Lega provinciale ha detto che Salvini aveva cancellato l’appuntamento.

Ora invece, come dichiara Locarni, Salvini ha confermato di venire a Vercelli, ma di nuovo alle ore 14. E ciò sarebbe stato detto, proprio oggi, alla manifestazione di Milano, dove Locarni si è recato assieme ad un “centinaio di militanti vercellesi”.

 

Ecco la nota di Locarni:

“Nella giornata odierna anche la Lega vercellese ha risposto all’invito del segretario federale, Matteo Salvini, ad essere presenti in Piazza Duomo a Milano. Presenza di oltre un centinaio di militanti, i quali non hanno voluto mancare a tale evento come premessa all’arrivo del segretario federale nonché ministro dell’interno in quel di Vercelli, venerdì 24 Maggio alle ore 14.00, in via Vittorio Veneto.

Presenza che mette a tacere alcuni voci che senza alcuna ufficialità, né di presenza e tantomeno di assenza di Matteo Salvini, promulgavano notizie assimilabili alle fake news. Invitiamo ad assistere all’evento con il Ministro dell’interno tutta la cittadinanza senza distinzione di sorta, in quanto per noi nel contesto dell’agone politico restano sempre gli avversari e mai i nemici, pronti al confronto oggettivo e mai soggettivo nelle sedi dovute”.

 

Ok dunque all’appuntamento vercellese del 24 maggio, ovviamente se non ci saranno altri cambiamenti di programma.

 

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here