Al Museo del Tesoro del Duomo la birra artigianale si coniuga con i manoscritti medievali

Giovedì 27 agosto riapre al pubblico il Museo del Tesoro del Duomo (da settembre anche la Biblioteca Capitolare). Come ormai avviene da cinque anni a questa parte, per l’occasione il Museo ospiterà “Dal sapere al sapore. Distanti, come una birra e un manoscritto”.

L’incontro è in programma giovedì 3 settembre in due orari di visita: alle 18 e alle 21 per un massimo di quindici persone a turno. L’evento, giunto ormai alla quinta edizione, coniuga due tra i prodotti più apprezzati del medioevo: birre artigianali e manoscritti medievali. Quest’anno, a condurre la parte più rinfrescante della serata, sarà il BSA BeerClub di Vercelli.

Ad ogni manoscritto, come di consueto scelto appositamente per la serata e mostrato al pubblico da vicino, verrà abbinata una birra artigianale per creare tra loro una connessione tra sapere e sapore. Naturalmente non potrà mancare all’appello il Vercelli Book, manoscritto in anglosassone della fine del X secolo, famoso in tutto il mondo.

Per partecipare è necessario iscriversi entro il 2 settembre, inviando una email all’indirizzo info@tesorodelduomovc.it oppure contattando le pagine social ufficiali della Fondazione Tesoro del Duomo Vercelli su Facebook e su Instagram.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here