Enrico Demaria nuovo vice direttore a TgVercelli.it

Nel percorso che sta portando il nostro giornale online TgVercelli.it a diventare una vera “buona abitudine” per vercellesi e che ci ha permesso nell’ultimo anno - a partire dal settembre 2014 fino allo stesso mese del 2015  - di sfiorare il milione di pagine visitate (dati Google Analytics), sono state molte le novità che abbiamo condiviso. Il merito è di chi il giornale lo ha fatto, i nostri splendidi collaboratori, di chi ha creduto nel progetto, il nostro editore, ma anche e soprattutto di chi il giornale lo ha letto, ne ha parlato, magari lo ha anche criticato, insomma lo ha condiviso. E poi ci sono stati gli amici, coloro che fin dall’inizio ci hanno dimostrato la loro vicinanza e ci hanno dato una mano, un grande aiuto. Tra questi c’è Enrico Demaria, notissima firma vercellese, amato e stimato da molti. Con Enrico il rapporto è stato schietto e cordiale da subito, cosa rara tra persone che non si conoscevano. La sua collaborazione si è stretta sempre più, partendo dalle rubriche di cinema (Vestiti ed esci e vedere…) e di cultura, fino ai pezzi sulla Ducale, i concerti e sulla Società del Quartetto. Negli ultimi mesi, poi, sono arrivati anche i suoi contributi nel raccontare la città.

 

 

Oggi però quel rapporto si stringe ancora di più.  Siamo infatti felici che Enrico Demaria, a partire da oggi, abbia accettato di darci una mano ancora più concreta come vice direttore di TgVercelli.it. Un acquisto importante per noi, per l’apporto che potrà dare al nostro giornale online grazie alla sua esperienza e conoscenza della città. Ma non solo. Anche un acquisto importante per chi ci legge, per i vercellesi che potranno avere un ulteriore e conosciuto punto di riferimento in una persona dalla riconosciuta professionalità, grazie alla quale sarà possibile approfondire molti temi importanti della nostra città e provincia. Enrico sarà, per così dire, un vice direttore “dalla parte del cittadino” come da sempre ha dimostrato di saper fare.

 

 

A Enrico va il mio più caldo augurio di buon lavoro.

 

 

 

Luca Avenati

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
1VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
1VotaTerribile!















Zone