Le pagelle di gennaio dei politici locali

Maura Forte: voto 4.5

Un mese NO, di quelli da dimenticare per lei. La sua maggioranza l’abbandona sulla mozione ricorso al Tar pro ospedale di Vercelli, Chiamparino non gliele manda a dire ed infine, ciliegina sulla torta, arriva la comunicazione giudiziaria che la vedrà davanti al Gup nel mese di Maggio. DIMESSA

 

Mario Cometti: voto 7

Ha messo in scacco la sua maggioranza, mostrando i muscoli e dimostrando tutta la sua verve politica, anche se poi ha fatto un passo indietro… GUERRIERO

 

Enrico Demaria: voto 5/6

Augura al Sindaco Forte di cavarsela nella vicenda delle firme false provinciali 2011. Forse dimentica che, di fatto, il politico moderno  a un avversario che vacilla tira il pugno del ko e non la mano tesa per rialzarsi. Proprio come ha fatto il centrosinistra in Regione durante il mandato di Cota.  GALANTERIA RETRÒ

 

Gianluca Buonanno: voto 6-

Alterna iniziative apprezzabili a show strani e fin troppo plateali in Europa. E mettersi a lavorare su progetti di legge per indirizzare i Comuni sui fondi europei? ALTERNO

 

Giovanni Corgnati: SV

Assomiglia troppo al grande “turista” di questo Consiglio Regionale targato Chiamparino. Dovrebbe fare qualcosina in più per stoppare i maligni che descrivono il suo come un buen retiro da 8.000 euro al mese. WIN FOR LIFE

 

Luigi Bobba: voto 5

Mettere soldatini nei posti chiave per regnare indisturbato non è forse una gran mossa, vedi cosa stanno combinando Forte e Corgnati. Chi è causa del suo mal…

 

Gabriele Molinari voto 6.5

Nonostante non abbia più un partito alle spalle, il ragazzo si dà da fare, a volte in maniera disomogenea, forse senza coinvolgere la base, ma sta ingranando. Tornerà nel PD? FIGLIOL PRODIGO

 

Alberto Perfumo: voto 7

Riesce anche nel delirio di una maggioranza scomposta a tenere in mano le briglie della situazione, pare voglia tornare presto al voto per fare… IL SINDACO

 

Giordano Tosi: voto 6

Ma chi gliel’ha fatto fare al povero Giordano, di fare il capogruppo di una serie di persone che di partito hanno poco in compenso pensano spesso a litigare? TRAGHETTATORE

 

Emanuele Caradonna: voto 6.5

I socialisti a Vercelli sono pochi e mal organizzati, lui riesce a fare due eletti e mandare in minoranza chi non mantiene le promesse. STOICO

 

Adriano Brusco: voto 6+

Nonostante sia inviso al partito, lui si impegna molto. POLITICO

 

Maurizio Randazzo: voto 6.5

Ha il fisico per fare il Sindaco….si sta allenando? IN PEDANA

 

Giancarlo Locarni: voto 6+

New entry nel panorama vercellese, sta facendo molto, a volte non proprio bene, ma comunque fa volume per la Lega Nord a Vercelli. SEGRETARIO

 

Stefano Pasquino: voto 5

Italia Unica? Nel senso che è l'unico gruppo consiliare italiano? MAH

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone