Ricette veloci da fare a casa tua

Il nostro menù


Primo piatto:   LASAGNE AI FUNGHI

Ingredienti:  200 gr di lasagne, 1.5 kg di champignons, 150 gr di mozzarella o fontina, 200 gr di prosciutto cotto, 100 gr di grana  grattuggiato, aglio, olio di oliva. 

Per la besciamella: 60 gr di burro, 60 gr di farina bianca, 0.7 litri di latte, sale, pepe e noce moscata. 

Pulite gli champignon, tagliateli a fettine, e fateli cuocere per una mezz'ora con -  cucchiai di olio,  2 - 3 spicchi di aglio, sale e pepe. 

Cuocete le lasagne al dente, disponetele su uni strofinaccio. Preparate la besciamella, e insaporitela con il grana. tagliate a listerelle il prosciutto ed il formaggio. Prendete una pirofila, ungetela, disponete un primo strato di lasagne, su queste distribuite alcuni champignon, coprite con altre lasagne, versate parte della besciamella, mettete altri funghi e disribuite il prosciutto ed il formaggio. Continuate così. Finite con uno strato i besciamella e mettete in forno per 40 - 45 minuti a 200 gradi. 


Secondo piatto: TRIGLIA AL FINOCCHIO 

Ingredienti: 4 belle triglie, 2 cipolle piccole, 300 gr di passato di pomodoro, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 bicchiere di brodo di pesce, 1 cucchiaio di semi di finocchio, olio di oliva, sale, pepe, 200 gr di olive nere snocciolate, 1 limone, prezzemolo. 

Squamate le triglie, liberatele delle interiora, senza eliminare la testa, lavatele bene. Affettate finemente la cipolla, e disponetela in una tegli unta di olio, cospargetele con metà dei semi di finocchio leggermente tritati e adagiatevi sopra i pesci. Coprite con il vino bianco e il brodo di pesce e mettete in forno caldissimo (220 gradi) per una ventina di minuti. In una casseruola, preparate una salsa con il passato di pomodoro al quale aggiungerete i restanti semi di finocchio, le olive nere snocciolate, sale e pepe. Fate cuocere per 10 minuti quindi versate il sugo su un piatto di portata, adagiatevi sopra le triglie cotte e decorate con fettine di limone e ciuffi di prezzemolo. 

Vino consigliato: Rosato del Salento


Dessert: GELATO DI ALBICOCCHE E MANDORLE

Ingredienti: 100 gr di mandorle pelate; 100 gr di panna, 400 gr di albicocche mature, 1 bicchierino di rhum, 60 gr di zucchero.

Mettete nel frullatore le mandorle, lo zucchero, e due decilitri di acqua ed avviate per alcuni minuti; lasciate riposare al fresco per alcune ore, poi filtrate il latte di mandorle. Frullate le albicocche (tranne due) con il latte di mandorle ed il rhum, incorporate la panna e mettete il tutto nella gelatiera. Al momento di servire, versate il gelato nelle coppe e decorate con fettime di albicocca. 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone