Piatti deliziosi e veloci da preparare

Il nostro menù

Primo piatto: PAPPARDELLE CON ZUCCHINE

Ingredienti: 350 gr di pappardelle, 400 gr di zucchine piccole, 2 tuorli d’uovo, 1 bicchiere di latte, 80 gr di grana grattugiato, olio di oliva – timo fresco, sale.

Mondate le zucchine, lavatele e tagliatele a fiammifero, facendole saltare per 5 minuti in una larga padella con 6 – 7 cucchiai di olio di oliva, salatele alla fine. In una ciotola, sbattete i tuorli con il latte, il grana grattugiato e le foglioline di timo.

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con la pastella d’uovo.

Versatele poi nella pentola con le zucchine e fate saltare a fuoco vivace per due minuti prima di servire.

 

Secondo piatto: BROCCOLI AL PROSCIUTTO

Ingredienti: 1 kg di broccoli, 50 gr di burro, 150 gr di prosciutto cotto, ½ noce moscata, 3 cipolle, sale e pepe.

Mondate i broccoli, eliminando le foglie più dure, divideteli a cimette, lavateli e fateli cuocere a vapore.

Sbucciate le cipolle, tritatele e fatele appassire in un tegame con il burro. Unite il prosciutto tritato e i broccoli. Salate, pepate e cospargete con la noce moscata grattugiata.

Fate saltare a fuoco vivace per 3 minuti e il vostro piatto è pronto per essere portato in tavola.

Vino consigliato: Trebbiano di Romagna.

 

Dessert: CIAMBELLA LIGURE

Ingredienti: 1 kg di pasta da pane, 100 gr di pinoli, 150 grammi di uva sultanina, 100 gr di canditi, 25 grammi di semi di anice, 200 gr di zucchero, ½ bicchiere di olio di oliva, un limone – sale.

Preparate la pasta con farina, lievito di birra, acqua e sale, oppure prendetela pronta dal panettiere. Incorporate all’impasto i pinoli, i canditi, i semi di anice, lo zucchero, l’olio di oliva, l’uva sultanina ammorbidita in acqua tiepida e asciugata, la buccia grattugiata di un limone.

Imburrate uno stampo per ciambelle, sistematevi l’impasto, e lasciate riposare in luogo tiepido per mezzora. Mettete in forno preriscaldato a 170 gradi per 40 minuti cica. E’ un dolce semplice ma gustoso.

Vino consigliato: Cinque Terre sciacchetrà


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone