Convegno a Vercelli sulle malattie polmonari

Si è svolto a Vercelli, lo scorso 28 ottobre, il primo convegno organizzato dal Prof. Mario Malerba, Professore Associato di Malattie dell'Apparato Respiratorio presso l' Università degli Studi del Piemonte Orientale e Direttore della Struttura Complessa di Pneumologia dell'Ospedale S. Andrea.

 

L'evento, accreditato presso il Ministero della Salute nell'ambito del programma di Educazione Continua in Medicina, ha avuto l'obiettivo di fornire a medici di base e specialisti gli ultimi aggiornamenti in materia di diagnosi delle malattie polmonari più comuni, quali l'Asma e la Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva, ma anche di fornire utili linee guida per il riconoscimento di malattie polmonari più rare, quali la Fibrosi Polmonare Idiopatica. I relatori, che hanno supportato il Prof. Malerba nel corso dell'evento, sono tutti nomi noti nel panorama accademico e ospedaliero italiano.

 

L'evento si è aperto con i saluti del prof. Avanzi, e con una relazione del prof. Fabio Ricciardolo dell'Azienda Ospedaliero Universitaria "San Luigi Gonzaga" di Orbassano (TO) pertinente la diagnosi e la terapia dell'Asma grave. L'argomento è stato successivamente ripreso dallo stesso prof. Malerba che ha esposto le linee guida per il riconoscimento dei fenotipi clinici dell'Asma. La seconda parte dell'evento, curata dal Prof. Paolo Montuschi, Professore associato e responsabile del laboratorio di farmacologia clinica dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, e dalla Dottoressa veronica Alfieri dell'Università degli studi di Parma, ha riguardato invece la diagnosi e la cura della BPCO. Infine il prof. Paolo Spagnolo, Professore Associato di Malattie dell'Apparato Respiratorio U.O.C. di Pneumologia Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari Università di Padova e il prof. Carlo Vancheri, Professore Ordinario di Malattie dell'Apparato Respiratorio e Direttore Centro di Riferimento Regionale per la Prevenzione, Diagnosi e Cura delle Malattie Rare del Polmone -dell'Università di Catania, si sono soffermati sulla fibrosi polmonare idiopatica, fornendo ai partecipanti indicazioni per la gestione di questa rara e complessa patologia.

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone