Vercelli Amica insiste: perché il Comune vuole sbarazzarsi dell'Osservatorio Ambientale?

Dal dicembre del 2016, e senza alcun preavviso, il Comune ha deciso di non avvalersi più in futuro dell'opera preziosa dell'Osav, l'Osservatorio sull'ambiente creato dal Comune stesso, con il sostegno anche econonico di Lega Tumori e Ordine dei medici, per verificare la situazione della città appunto sotto l'aspetto dell'ambiente, individuando eventuali correlazioni tra ambiente e malatie. In Consiglio comunale, una mozione firmata da tutta la minoranza (primo firmatario il leghista Stecco) aveva già innescato un confrotno al calor bianco ed era poi passata grazie alle larghe assenze in maggioranza e al voto di una parte della maggioranza (o ex maggioranza) stessa. Ma il gruppo comunale Vercelli Amica, di cui fa parte il presidente della V Commissione comunale Stefano Pasquino, da sempre estimatore dei ricercatori Osav, non molla la presa, e ritorna alla carica con un comunicato dove vengono poste domande incazanti al sindaco e al neo assessore all'Ambiente Emanuela Boglia.
 I tre consiglieri di Vercelli Amica (oltre a Pasquino, Maurizio Randazzo ed Enrico De Maria) ribadiscono la qualità del lavoro di ricerca sinora svolto da Osav, temono che il "tavolo" promosso dalla Regione (e formato da Comune, Asl, Arpa e Provincia) finirà col fare ricerche ambientali che inevitabilmente saranno un doppione di quelle già svolte dall'Osav e ammonisce il Comune di non disperdere il prezioso lavoro già compiuto dai ricercatori LUcio Antonio Palin e Christian Salerno sul sito ex Sambonet all'Aravecchia.Infine, ricorda al sindaco e all'assessore che recenti studi compiuti addiritura dai privati, proprietari dei terreni, hanno evidenziato situazioni di elevato rischio ambientale nelle aree ex Montefibre e Polioli. Di qui la constatazione che sarebbe assurdo non dover più contare su un organismo come l'Osav di altissimo profilo tecnico-scientifico.


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
3VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone