L'assessore Cressano risponde alle polemiche sul senso unico in via Testi e Cadore

 

 

 

Ospitiamo l’intervento dell’Assessore del Comune di Vercelli Michele Cressano in risposta alla lettera di un lettore su tanti dubbi della nuova viabilità tra via Testi e via Cadore.

 

 

 

 

 

Buonasera,

 

 

Le scrivo a seguito della sua segnalazione con alcune dovute premesse:

 

-          l’Amministrazione nell’intento di promuovere una politica di risparmio energetico con riduzioni di emissioni di CO2, ha come obiettivo lo sviluppo di una “mobilità dolce” favorendo e promuovendo la modalità di trasporto ciclabile per implementare gli spostamenti in bicicletta;

 

-          la realizzazione delle piste ciclabili, da lei sottolineate, sono state oggetto di valutazione e studio degli uffici comunali competenti vagliando le condizioni collaterali (sensi di marcia già in essere, mantenimento della sosta, sede stradale disponibile..ec) e l’osservanza della normativa di settore.

 

Detto quanto sopra l’Amministrazione valuterà le criticità che emergeranno nei prossimi 20 gg al fine, se del caso, di adottare eventuali correttivi che non tengano conto solo dell’interesse particolare ma di quello collettivo di tutta la cittadinanza, sapendo che le prime reazioni al cambiamento quasi sempre sono emotive.

 

Faccio notare che sensi di marcia paralleli possono coesistere come è il caso di via Pietro Micca e corso Garibaldi.

 

Sarà mia cura verificare personalmente le problematiche da lei evidenziate.

Cordiali saluti.

 

Michele Cressano

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
1VotaCurioso
3VotaD'accordo
0VotaContrario
5VotaDa condannare
2VotaTerribile!















Zone