Legambiente: due appuntamenti per pulire Trino

Riceviamo e pubblichiamo

 

 

 

 

Il 20 gennaio 1961, durante il discorso di insediamento alla Casa Bianca, John Fitzgerald Kennedy pronunciò queste splendide parole: “Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese”. Noi, come Legambiente del Vercellese - Gruppo di Trino, vogliamo “volare molto più basso”, ma, con molta modestia, la filosofia che ci spinge, tutte le volte, da 5 anni a questa parte, a riproporre, anche nel nostro piccolo paese l’operazione “Puliamo il Mondo”, è, in fondo, quella: fare qualcosa per Trino, per la nostra piccola realtà. Così come tutti noi amiamo che la nostra casa sia pulita, così vorremmo che questa città, la nostra casa comune, fosse più bella e presentabile.

 

Per queste ragioni, anche quest’anno, venerdì 22 settembre con le scuole locali, e domenica 24 settembre con “Puliamo Trino”, nell’ambito della manifestazione globale di “Puliamo il Mondo”, che, in Italia, vede l’organizzazione di Legambiente Nazionale, a Trino i volontari dell’associazione e i cittadini che vorranno aderire, potranno dare il loro contributo alla pulizia della nostra cittadina.

 

Non vogliamo sostituirci agli operatori ecologici del Comune o di Atena, non pensiamo di ripulire tutto il paese, è un’operazione simbolica, ma proprio perché ha questo “taglio”, pensiamo che sia utile per tracciare una strada, un solco, per difendere un’idea: che i primi che devono tenere ordinata e pulita una città, devono essere i suoi abitanti.

 

Per domenica 24, abbiamo scelto di ripulire il tratto di via Piave prospiciente la ferrovia Chivasso - Casale Monferrato, una vera e propria discarica a cielo aperto di vetro, plastica e quanto altro. Ma la cosa, quest’anno, non si ferma qui, più avanti, in autunno inoltrato, in un fine settimana tra ottobre – novembre, a vegetazione e foglie secche e cadute, abbiamo già individuato alcune zone, soprattutto, lungo i tratti stradali provinciali dove individui poco civili (per usare un eufemismo) sono soliti scaricare qualsiasi tipo di masserizia e rifiuto; il tutto in barba al fatto che, a Trino, venga effettuata la raccolta differenziata porta a porta o che sia disponibile un CERD (Centro di Raccolta Differenziata) presso i magazzini dell’Ex Meccanica Agraria.

 

Ricordiamo quindi i nostri appuntamenti: quello più imminente, domenica 24 settembre 2017 con ritrovo alle ore 9,00 sotto l’atrio municipale, e poi in via Piave, lungo la ferrovia Chivasso – Casale Monferrato e, più avanti, in autunno, in un week-end ancora da stabilire, tra ottobre e novembre, a vegetazione e foglie secche e cadute, una sorta di “Puliamo Trino 2017 – Fase 2”, più corposo e (purtroppo) ricco di porcheria da raccogliere. Aspettiamo molti cittadini volontari. Grazie fin d’ora.

 

 

 

 Legambiente del Vercellese – Gruppo di Trino

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone