I due semafori invisibili di via Massaua



Sono molte le segnalazioni che ci sono arrivate in questi giorni a proposito dei semafori difficili da scorgere per gli  automobilisti che in via Massaua, dall'incrocio con via Tripoli, proseguono verso piazza Cesare Battisti. Sono i due semafori, a destra e a sinistra, collocati all'incrocio con via Derma. Per tutti gli anni in cui questi dei semafori, puntualmente ma anche secondo noi assurdamente funzionanti, non servivano, a causa della chiusura di via Derna, dietro la curva Ovest dello studio, nessuno ci aveva fatto caso. Ma adesso, con il ripristino della circolazione stradale anche in quel tratto in via Derna (da parco Camana verso via !assaia), sono in molti a farci notare che non si vedono, o meglio, si scorgono con fatica, mentre dovrebbero essere totalmente visibili. Quello di destra è ancora parzialmente nascosto dalla palizzata dell'ormai tramontato cantiere del Museo-Palazzetto dello Sport. Quello di sinistra sempre per chi è diretto verso piazza Battisti è addirittura seminascosto da un segnale stradale che indica il divieto di sosta agli automobilisti che arrivano dall'altra parte. I vercellesi sanno che lì c'è un semaforo, ma tutti gli altri no, e sarebbe opportuno, a nostro avviso, che i vigili urbani controllassero la nostra segnalazione.


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
3VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone