Respinto l’Odg anti Nulli Rosso, ma la maggioranza continua a traballare

Vercelli – Ancora acque agitate, e marosi all’orizzonte, per la maggioranza in Consiglio comunale, pur se oggi era presente al gran completo (17 su 17) per la seduta d’Aula. A scoprire i nervi tesi che in questi giorni creano fibrillazioni alla giunta Forte è stato l’ordine del giorno presentato dalla minoranza, che chiedeva conto dell’operato dell’assessore, da poco dimezzato nelle deleghe, Carlo Nulli Rosso. Va detto che per la minoranza non erano presenti in aula ben cinque consiglieri: mancavano Stecco, Catricalà e tre esponenti di Siamo Vercelli, Raviglione, Sirianni, Betty Perfumo. E, dunque, il loro potere d’impatto era assai limitato.

Ma è stato da parte di due esponenti della maggioranza, Paolo Campomimosi e Donatella Capra, che sono partite le bordate verso Nulli Rossi “che avrebbe dovuto dare le dimissioni”. Altra sorpresa, poi, è arrivata al momento del voto perché l’ordine del giorno è stato bocciato, sì, ma solo con 13 voti contrari contro i 10 della minoranza. Ciò perché Capra, Giordano Tosi, Comella e Maria Pia Massa non hanno partecipato al voto dando la misura di una ulteriore faglia con la Giunta. Frattura acuita anche dalle parole di Caradonna che nel suo intervento ha di fatto detto che il sostegno alla maggioranza non è, poi, così scontato.

Superato lo scoglio di questo Consiglio, rimane dunque la sensazione di una compagine di maggioranza a Vercelli sempre più litigiosa e divisa, nella quale le faide proseguono sotto e sopra traccia. Riuscirà il sindaco, la tenace Maura Forte, sotto il sole d’agosto, a trovare il modo di far allentare tanta tensione per ripartire a settembre? Oppure si prepara un fragoroso crollo dell’attuale Giunta? A oggi, i dubbi appaiono onestamente maggiori delle certezze.

 

l.a.

 

 

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
3VotaTerribile!















Zone