Multato di 217 euro perché è passato col rosso (dal giallo) per 488 millesimi di secondo


Ecco il racconto postato poco fa, su Facebook, da un vercellese molto conosciuto. Davvero, c'è da rifletere.

"Sono letteralmente imbufalito......ieri ho ricevuto dal comando dei Vigili Urbani di Vercelli una multa per essere passato con il rosso nel famoso semaforo di Corso Salamano controllato da una telecamera.....sinceramente ho pensato ad un errore perchè sono molto attento a queste cose......andato al comando per visionare le foto ed iI video ho scoperto che per essere passato con il rosso per 488 millesimi di secondi alle 22.30 (meno di mezzo secondo) debba pagare 217 euro con 6 punti in meno sulla patente mi sembra veramente eccessivo...ragazzi non è un GP di formula 1....ma "interpretare" I filmati no? Vi assicuro che visto il video a velocità reale è giallo tutta la vita.....nel calcio sarebbe un fuorigioco per un gomito non in linea......comandante Riva Cambrino complimenti vivissimi!!
Questo il racconto, davvero inquietante. Il vercellese, rispondendo a numerosissimi amici di Facebook che gli hanno esternato il loro sgomento ha aggiunto che anche "l'addetto ai verbali, visto il video, era imbarazzato".
Torna quindi alla ribalta il problema di quel semaforo, dopo le 280 multe comminate nelle prime due settimane di funzionamento delle telecamere. I tre consiglieri di Vercelli Amica e poi il pentastellato Michelangelo Catricalà, ritenendo eccessive poco meno di trecento multe in così pochi giorni, erano andati a sincerarsi se quel semaforo, con la telecamera, non si stesse trasformando da deterrente in trabocchetto. "Giustissimo - avevano detto - multare chi passa con il rosso, ma non chi, pur non avendo alcuna intenzione di farlo, incappa nell'orbita della telecamera, che fotografa la realtà, ma senza applicare il buonsenso". Roberto Riva Cambrino aveva assicurato che le multe sino a quel momento accertare riguardavno tutti "rossi" bruciati in modo evidente. Nel caso specifico, non ci sembra proprio.


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
3VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
2VotaContrario
3VotaDa condannare
6VotaTerribile!















Zone