Luca Quagliotti è il nuovo segretario Cgil Vercelli-Valsesia

È Luca Quagliotti, eletto con 72 voti a favore su 89, il nuovo segretario della Cgil Vercelli-Valsesia.

 

Quagliotti, - la cui elezione è avvenuta presso la Società operaia di mutuo soccorso di Villata - è nato l’11 gennaio 1965 a Roma e succede a Vittorio Gamba che ha formalizzato le sue dimissioni dopo aver ricoperto per 6 anni lo stesso ruolo.

 

Quagliotti, risiede ad Asti, con moglie e figlia, dove ha cominciato la sua carriera sindacale nel 1992 come delegato aziendale. Segretario Generale della FP CGIL di Asti dal 2003 al 2010, lascia Asti e assume l’incarico di responsabile degli Enti Locali nella Segreteria Regionale della FP CGIL.

Un comunicato della stessa Cgil così lo descrive: “Impegnato da sempre nella lotta alla precarietà, ad Asti ha creato la categoria NiDIL, ha contribuito alla stabilizzazione dei precari della pubblica amministrazione sia, al Comune di Asti che nell'Ente Regione Piemonte”.

 

A Vercelli, città dove ha studiato e dove si è diplomato nel 1983, Quagliotti è arrivato nel 2012 con l’incarico di Segretario Generale della FPCGIL continuando il suo impegno nella segreteria regionale di categoria.

 

Ha fatto parte del direttivo nazionale della FP CGIL dal 2014 al 2015, fino a quando è diventato Segretario Organizzativo a Vercelli.

 

“A Luca Quagliotti vanno le congratulazioni di tutta la Camera del Lavoro di Vercelli e della Valsesia con l’augurio che possano essere raggiunti tutti gli importanti obiettivi presentati in occasione del suo mandato e confermato il ruolo decisivo che la Cgil ricopre in tutte le vertenze in atto sul territorio vercellese”.

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone