Convegno gratuito di Confindustria sul Piano Nazionale “Industria 4.0”

Le novità del Piano Nazionale “Industria 4.0” e di quella che è stata già battezzata come la “Quarta rivoluzione industriale” arrivano anche a Vercelli e in Valsesia.

Confindustria Vercelli Valsesia ha organizzato per giovedì 11 maggio un seminario (gratuito) – che si terrà al mattino, a partire dalle 9.00, presso la sede di Borgosesia e al pomeriggio, dalle 15.00, presso quella di Vercelli - rivolto alle imprese associate e non, per spiegare da vicino, grazie ad un team di esperti, le agevolazioni fiscali introdotte dal nuovo Piano varato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Piano che si propone di ottimizzare da un lato i processi produttivi, ma anche dall’altro di favorire il passaggio all’automazione industriale, attraverso la creazioni di vere e proprie reti all’interno dell’azienda che incorporano, integrano e mettono in comunicazione i macchinari e gli impianti con le strutture produttive, i sistemi di logistica e di magazzino, i canali di distribuzione.

 

In particolare, al centro dell’incontro ci saranno l’iperammortamento, il superammortamento e il credito d’imposta sulle attività di ricerca e sviluppo, le principali agevolazioni che comportano un approccio aziendale innovativo, non solo da un punto di vista prettamente fiscale, ma a trecentosessanta gradi e soprattutto sotto il profilo tecnico-ingegneristico.

 

L’incontro, al fine di accompagnare e supportare le imprese in questo significativo iter di innovazione, si svolgerà in collaborazione con il network KPMG, con il Digital Innovation Hub Piemonte e ancora con l’ente di certificazione ICIM Spa e con il Polo di innovazione CLEVER.

 

Il seminario si rivolge in prima battuta ai responsabili amministrativi, ma anche a quelli tecnici e di produzione.

 

Per informazioni e per dare la propria adesione è possibile contattare il Servizio Economico di Confindustria Vercelli Valsesia (0161/261013; economico@confindustria.vercellivalsesia.it ).

 

 

 


Condividi questo articolo sui Social


Commenti a questo articolo





Cosa pensi di ciò che hai letto?
0VotaInteressante
0VotaCurioso
0VotaD'accordo
0VotaContrario
0VotaDa condannare
0VotaTerribile!















Zone